menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una pattuglia della polizia

Una pattuglia della polizia

Evade dai domiciliari: beccato e arrestato

L'uomo è stato beccato sabato sera in via Volta a Legnano: aveva con sé uno zaino pieno di martelli pinze e tenaglie

Nella serata di sabato gli agenti del commissariato di Legnano hanno arrestato C.G, pregiudicato 39enne. L’uomo è stato trovato in via Volta poco dopo alle 20.15 nonostante fosse agli arresti domiciliari.

Quando ha visto la pattuglia delle polizia ha cercato di disfarsi di uno zaino nascondendolo sotto a un’automobile in sosta. Tuttavia la manovra non è sfuggita ai poliziotti che hanno recuperato ed esaminato la borsa. All’interno sono stati trovati pinze, scalpelli, martelli e cacciaviti «i classici arnesi utilizzati per scassinare porte, serrature e finestre», precisano i poliziotti.

L’uomo è stato arrestato dai poliziotti. Nelle scorse ore il giudice ha convalidato l’arresto e ha disposto nuovamente i domiciliari. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Il calcolatore che stima quando sarà il tuo turno per il vaccino anti-covid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento