rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Legnano Busto Garolfo / Via Roma

Picchia la moglie: arrestato marito violento

Dietro le sbarre, arrestato dai carabinieri, un giovane di 27 anni che più volte aveva picchiato la giovane moglie di 25 anni

Botte e minacce, anche in presenza del loro figlio. Un incubo terminato domenica sera quando i carabinieri della stazione di Busto Garolfo (Milano) sono intervenuti in seguito all’ennesima lite e lo hanno arrestato. Dietro le sbarre, per il reato di maltrattamenti in famiglia, un giovane di 27 anni.

Quando i carabinieri sono intervenuti nell’abitazione della giovane coppia (27 anni lui, 25 lei) l’uomo era in stato di alterazione psico-fisica e aveva minacciato e percosso la propria compagna, costringendola a ricorrere alle cure del pronto soccorso.

In seguito alla denuncia è emerso «un precario quadro famigliare che si proraeva da anni» precisano i militari dell’Arma in una nota. Continui soprusi, seguiti da minacce e percosse. L’autorità giudiziaria ha disposto l’arresto immediato del 27enne, trasferito nella casa circondariale di Busto Arsizio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia la moglie: arrestato marito violento

MilanoToday è in caricamento