Legnano

Busto Garolfo: arrestati due topi d'appartamento

Ieri i carabinieri della compagnia di Legnano hanno arrestato due albanesi colti subito dopo il colpo ad una villa a Busto Garolfo

Una volante del 112

Ieri sera alcuni cittadini di Busto Garolfo, nel passare davanti ad una villa di via Corridoni, hanno notato tre soggetti che uscivano da una villa. Hanno quindi chiamato il 112 e la centrale che, immediatamente, ha inviato ben tre pattuglie di carabinieri, che sono arrivate proprio mentre i tre uomini, muniti di torce, stavano allontanandosi dalla villa appena derubata. Vistisi scoperti, sono fuggiti in direzioni diverse. 

Due di loro sono saliti sul tetto delle villette adiacenti e uno è stato bloccato solo dopo una violenta colluttazione con un carabiniere. Uno è riusciito a fuggire, mentre l’altro è stato bloccato mentre tentava di scavalcare il muro di recinzione.

Proprio davanti all’abitazione era parcheggiata un’auto, una Polo Volkswagen, risultata rubata a San Vittore Olona il 3 settembre, piena di arnesi atti allo scasso. Nelle tasche dei due fermati, due albanesi 24enni, sono stati trovati diversi gioielli appena rubati all’interno della villa, che era vuota in quanto i proprietari sono ancora in vacanza.

I due malviventi, pregiudicati per il reato di furto e senza fissa dimora, sono quindi stati arrestati e tradotti presso il carcere di San Vittore di Milano.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Busto Garolfo: arrestati due topi d'appartamento

MilanoToday è in caricamento