Legnano Via Roma

Rubano in un'abitazione: nomadi inseguiti e arrestati, tra loro due minorenni

È successo nel tardo pomeriggio di lunedì a Cantalupo, frazione di Cerro Maggiore

Una pattuglia dei carabinieri (immagine repertorio)

Avevano rubato mille euro tra vestiti e oggetti di elettronica, sono stati inseguiti e arrestati dai carabinieri. È successo nel tardo pomeriggio di lunedì a Cantalupo (frazione di Cerro Maggiore). Nei guai tre nomadi: una 18enne e due 17enni.

A scoprire i ladri è stato il proprietario di casa, sono state le sue urla a richiamare l'attenzione di una pattuglia dei carabinieri che stava transitando nelle vicinanze. I militari dell'Arma di Legnano — come riportato in una nota — li hanno inseguiti e arrestati.

La refurtiva è stata recuperata e restituita al proprietario di casa, mentre gli arnesi utilizzati per il furto sono stati sequestrati. Tutti e tre sono accusati di furto. La 18enne è stata giudicata per direttissima nella mattinata di martedì 21 febbraio mentre i due minorenni sono stati accompagnati nell'istituto penale minorile Cesare Beccaria di Milano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano in un'abitazione: nomadi inseguiti e arrestati, tra loro due minorenni

MilanoToday è in caricamento