Giovedì, 24 Giugno 2021
Legnano Via Roma

Controllo del territorio: due arresti e due denunce nel legnanese

I militari della compagnia di Legnano hanno arrestato due persone, colpite da ordine di carcerazione. Altre due sono state denunciatec

Una pattuglia dei carabinieri (immagine repertorio)

Due arresti e due denunce in stato di libertà. È il bilancio di un controllo straordinario del territorio messo a punto dai carabinieri della compagnia di Legnano nella giornata di lunedì.

Dietro le sbarre due italiani colpiti da ordine di carcerazione. Il primo, un 60enne, deve scontare un mese di carcere perché precedentemente era evaso dagli arresti domiciliari. Il secondo, un 33enne, deve scontare sessanta giorni di carcere perché condannato per furto.

Nel corso del servizio i militari hanno eseguito anche alcune perquisizioni domiciliari. In due appartamenti, abitati da due italiani quarantenni, sono state trovate sui balconi rispettivamente una e quattro piantine di marijuana. Nei loro confronti è scattata una denuncia. 

Nel corso dell’operazione sono state dispiegate sul territorio numerose pattuglie che hanno effettuato numerosi controlli sulle arterie stradali. «Un focus particolare — spiegano i carabinieri in una nota — è stato dato al fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti tra Castano Primo e Vanzaghello, nonché le truffe agli anziani a Legnano».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controllo del territorio: due arresti e due denunce nel legnanese

MilanoToday è in caricamento