rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Legnano Legnano

Caritas: “Aumentano gli italiani in difficoltà”

Natale è alle porte, ma ci si dimentica che non per tutti è un momento di gioia. Dal 2009 al 2009 le famiglie italiane che si sono rivolte alla Caritas di San Magno a Legnano sono aumentate da 60 a 92, quelle straniere rimangono pressochè stabili

Natale è alle porte. Manca pochissimo allo scambio dei doni e alle tavole imbandite di prelibatezze. I bambini iniziano il conto alla rovescia e attendono con trepidazione di scartare i pacchi che Babbo Natale ha portato loro.

Non in tutte le case si respira la stessa aria di festa. Ci sono sempre più famiglie che si rivolgono alla Caritas, la quale dona loro vestiario, alimenti, provenienti dall’AGEA ogni cinque settimane, e alle volte anche piccole somme di denaro. “Sono aumentate le famiglie italiane in difficoltà. Perdono il lavoro sia lui che lei. Una volta il nostro telefono squillava alla ricerca di badanti, ma ora non abbiamo più richieste”, spiega Nuccia Corti responsabile della Caritas della parrocchia di San Magno a Legnano.

Nel 2009 150, di cui 60 italiane e 90 straniere, sono state le famiglie che hanno bussato alla porta dell’organismo pastorale di San Magno. A distanza di due anni le famiglie da 150 si è arrivate a 210, ma il dato più drammatico è che le richieste d’aiuto nostrane sono passate da 60 a 92, mentre quelle straniere a 118. “Vengono da noi anche singoli non solo nuclei familiari. Quest’anno per le feste oltre al pacco abbiamo pensato di inserire anche dei buoni per il discount iN’s, così possono comprare quello che desiderano”, conclude.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caritas: “Aumentano gli italiani in difficoltà”

MilanoToday è in caricamento