rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Legnano Casorezzo / Via Roma

Casorezzo, volevano raggirare un'anziana: arrestate

Due donne italiane hanno cercato di raggirare una anziana signora di Casorezzo, ma grazie allo sguardo attento di una vicina sono state arrestate dai carabinieri.

Erano in due e stavano cercando di raggirare una anziana signora, ma sono state arrestate. È successo venerdì pomeriggio a Casorezzo, comune altomilanesino. Due donne italiane, di trentadue e ventinove anni, entrambe residenti a Limbiate, hanno suonato il campanello dell'abitazione di un'anziana signora a Casorezzo. Mentre una delle due intratteneva la donna, spiegandole che era di Casorezzo e in cerca di lavoro, l'altra era entrava in casa e rovistava tra gli oggetti della donna alla ricerca di qualche prezioso.

Le due ladre, però, non hanno fatto i conti con una vicina di casa che notando qualcosa di strano ha subito avvertito le forze dell'ordine. I carabinieri si sono precipitati sul posto e hanno trovato una delle due ancora intenta a rovistare nell'abitazione. La ladra aveva messo a soqquadro l'abitazione: cuscini dei divani alzati, materassi spostati. Tutto per poter trovare qualche prezioso.

I militari hanno quindi le arrestato le due donne, già note alle forze dell'ordine, e hanno rassicurato l'anziana che è subito parsa spaventata e vergognata per aver aperto in modo così ingenuo a due ladre. Le due malviventi sono state processate con rito direttissimo presso la procura di Milano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casorezzo, volevano raggirare un'anziana: arrestate

MilanoToday è in caricamento