Venerdì, 14 Maggio 2021
Legnano Via Roma

Minaccia donna per avere un rapporto sessuale. Arrestato

È successo nella serata di lunedì a Cerro Maggiore, nel milanese. Dietro le sbarre, per violenza sessuale e porto abusivo di coltelli, un pregiudicato di 58 anni

Sul posto i carabinieri

Voleva avere un rapporto sessuale con lei. Le si è avvicinato al bar e ha avanzato la proposta. Lei ha rifiutato, seccamente. Si è trovata due coltelli puntati, minacciata di morte. Sono intervenuti i carabinieri e lo hanno arrestato. È successo nella serata di martedì a Cerro Maggiore, nel milanese. Dentro, per i reati di violenza sessuale e porto abusivo di coltelli, un pregiudicato di 58 anni. 

Tutto è iniziato quando il titolare di un locale ha chiamato il 112 riferendo di una lite tra un uomo e una donna. I carabinieri sono subito intervenuti sul posto, dove hanno trovato una 50enne di Cerro Maggiore che, molto concitatamente, ha spiegato che era stata aggredita all’interno del bar da un uomo armato di due coltelli. “Le richiedeva insistentemente una prestazione sessuale in cambio di una somma non precisata di denaro e, alla sua risposta negativa, la minacciava di morte con i due coltelli”, scrivono i militari in una nota.

La 50enne ha descritto il suo aggressore nei minimi particolari ed è subito scattata la caccia all’uomo. È stato trovato poco dopo. Era armato di coltelli. Due, agganciati alla cintura. Per lui sono scattate le manette. Dopo gli accertamenti di rito è stato trasferito nel carcere varesino di Busto Arsizio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia donna per avere un rapporto sessuale. Arrestato

MilanoToday è in caricamento