Cerro Maggiore

16 anni e già "coltivatori diretti": piante di "maria" in stanza

16 e 17 anni, e già un fiorente giro di spaccio, con banconote da centinaia di euro. Due ragazzini, a Cerro Maggiore, passeranno la maturità al Beccaria

I carabinieri di Cerro Maggiore hanno arrestato 2 spacciatori minorenni, studenti di 16 e 17 anni, di San Vittore Olona.  

I due giovani, ormai noti  per essere dediti ad una fiorente attività di spaccio tra i coetanei,  sono stati fermati ieri e trovati in possesso di alcuni grammi di marijuana. A quel punto sono scattate le perquisizioni domiciliari dove, nella camera del 17enne, nascosti in un armadio, sono stati trovati circa 40 grammi di marijuana, un bilancino di precisione e tre piante di circa 20 cm di marijuana, tutto posto sotto sequestro.

A casa del 16enne invece sono stati trovati, nella sua camera, circa 20 grammi di marijuana e 400 euro in banconote di diversi taglio, tutto provento di attività di spaccio.

I due minori sono quindi stati arrestati e tradotti presso il carcere minorile “Beccaria” di Milano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

16 anni e già "coltivatori diretti": piante di "maria" in stanza

MilanoToday è in caricamento