LegnanoToday

Scappa da un posto di blocco: 21enne rincorso e arrestato da un carabiniere fuori servizio

È successo a Cerro Maggiore. Nei guai un ragazzo che non si era fermato a un posto di blocco

Una pattuglia dei carabinieri (immagine repertorio)

Aveva qualche grammo di cocaina in tasca. Quando i carabinieri gli hanno intimato l'alt ha abbandonato il suo motorino ed è scappato a piedi. Non ha fatto molta strada: è stato fermato al termine di un breve inseguimento e arrestato anche con l'aiuto di un militare libero dal servizio. 

È successo l'altro giorno a Cerro Maggiore. Nei guai un cittadino di 21 anni, accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

L'inseguimento è durato pochi minuti e ha preso parte anche un carabiniere della stazione di Cerro Maggiore che – libero dal servizio – ha notato il trambusto e si è messo sulle tracce del giovane, riuscendolo a bloccare. Durate la perquisizione è stata trovata la cocaina e per il 21enne sono scattate le manette.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, la Lombardia è zona arancione: le faq aggiornate per capire cosa si può fare

  • Coronavirus, fa paura la variante brasiliana del covid, Galli: "È una cosa pesante purtroppo"

  • Zona rossa, zona arancione e zona gialla: quando serve l'autocertificazione

  • Milano, la Lombardia è zona rossa: le faq aggiornate per capire cosa si può fare

  • Lombardia verso la zona rossa da lunedì 18 gennaio

  • Milano, la Lombardia è zona rossa fino al 31 gennaio: "Non è punizione". Le regole

Torna su
MilanoToday è in caricamento