Legnano

La stazione rimane il luogo preferito dagli spacciatori

I carabinieri di Legnano, durante un controllo in via Gaeta nei pressi della stazione, hanno fermato un tunisino di 24 anni

La stazione ferrovia rimane il luogo preferito dagli spacciatori per incontrarsi tra loro o per incontrare il cliente.

I carabinieri di Legnano, difatti, durante un controllo di questo pomeriggio nel parcheggio di via Gaeta, hanno controllato un gruppo di nord africani che stazionava in modo sospetto.

Durante il controllo uno di loro è riuscito a fuggire, ma è stato immediatamente fermato. Il giovane tunisino 24enne, pregiudicato e nullafacente, era visibilmente nervoso e, dopo circa un centinaio di metri è stato perquisito e, nascosto negli slip, è stato trovato un pacchetto di sigarette contenente circa 12 grammi di hashish, già suddiviso in dosi pronte per essere spacciate.

Il giovane è stato quindi arrestato e sarà sottoposto al rito direttissimo domattina presso la Procura di Milano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La stazione rimane il luogo preferito dagli spacciatori

MilanoToday è in caricamento