rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Legnano Legnano

Dulcinea 2011: una manifestazione "dolce"

Questo weekend, 10-11 settembre, si svolgerà al castello visconteo la quinta edizione di Dulcinea 2011

Chiunque si fosse messo a dieta proprio ora dopo le vacanze questo weekend al castello visconteo dovrà autoimporsi di gurdare, ma non toccare. O, magari, per questi due giorni si potrà fare uno strappo alla regola e lunedì mettere in agenda una corsa su tapis roulant perchè si svolgerà Dulcinea, manifestazione, giunta al quinto anno, promossa dal comune di Legnano, il Palio e Slow Food Legnano.

"Una manifestazione attesa. Una vetrina per la migliore tradizione dolciaria italiana, un'occasione per conoscere ed assaggiare vere e proprie leccornie. Non manca la possibilità di acquistare prodotti della tradizione nazionale", dichiara il sindaco Lorenzo Vitali.

Dopo il successo delle precedenti edizioni Dulcinea quest'anno si ripropone con un programma più ricco e convarie tematiche legate al mondo del dolce. In dettaglio ecco cosa ci sarà: mostra/mercato dei dolci della tradizione italiana; itinerario di degustazione a pagamento con dolci selezionati da Slow Food Legnano; il "Salotto di Dulcinea" due chiacchiere sui dolci; i laboratori gratuiti didattici dedicati ai bambini; l'Enoteca e Birreria: i migliori vini e le migliori birre artigianali abbinate ai dolci; la Teeria con the caldi e freddi dalla Cina, India, Ceylon e Giappone e infine lo Stand Slow Food, lo store e la libreria.

Non mancheranno le novità. "La novità di quest'anno è "il cibo da strada", uno spazio ristoro con degustazione di prodotti tipici provenienti da varie regioni d'Italia, come la Sicilia con i suoi dolci. Inoltre verrà organizzata una mostra fotografica dedicata ai dolci dove ognuno può partecipare e alla fine una giuria popolare decreterà il vincitore ", spiega Stefano Lattarini presidente Slow Food Legnano.

Dulcinea è un evento nazionale che vede la presenza dei migliori produttori di dolci tradizionali italiani. "Abbiamo organizzato, nel cortile dei Gelsi, laboratori "di continuo", dove ogni due ore un pasticcere presenta un dolce nuovo", racconta Massimo Grazioli un rappresentante dei panettieri di Legnano.

Il Palio di Legnano e le sue contrade contribuiranno all'evento con il coinvolgimento degli artigiani del borgo. Dulcinea non è solo una manifestazione "dolce", ma anche benefica. "Per la prima volta abbiamo deciso di dedicare uno spazio speciale, il cortile dei Gelsi, agli operatori legnanesi.

Proprio loro si sono fatti promotori di un'iniziativa benefica che ancora una volta vedrà Legnano sostenere generosamente i bambini di haiti, attraverso la Fondazione Francesca Rava", dichiara il primo cittadino.

Difatti parte del ricavato della produzione di dolci sarà devoluta alla fondazione per comprare un forno per Haiti.

L'ingresso è libero e per la giornata di sabato 10 gli orari sono dalle 15 alle 23.30, mentre domenica dalle 10 alle 19.30.

 

 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dulcinea 2011: una manifestazione "dolce"

MilanoToday è in caricamento