menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Uno sciopero dei lavoratori della Tosi

Uno sciopero dei lavoratori della Tosi

Crisi Franco Tosi: dichiarato lo stato di insolvenza

Il tribunale fallimentare ha dichiarato lo stato d'insolvenza dell'azienda meccanica legnanese

I giudici della sezione feriale del Tribunale fallimentare di Milano hanno dichiarato lo stato di insolvenza della Franco Tosi Meccanica di Legnano, l'azienda specializzata nella produzione di turbine e hanno nominato un commissario giudiziale. Il provvedimento è stato depositato giovedì mattina. 

Il tribunale fallimentare nel dichiarare lo stato di insolvenza, come si legge nel provvedimento scritto dal giudice delegato Filippo D'Aquino, ha osservato che sussistono ''le soglie di accesso alla procedura di amministrazione straordinaria'' e che l'azienda al 31/12/2012 aveva un'esposizione debitoria pari a 192.280.332 euro ''per un ammontare complessivo non inferiore ai due terzi tanto del totale dell'attivo dello stato patrimoniale'' sempre al 31/12/2012 (212.828.063 euro) ''non che dei ricavi provenienti dalle vendite e dalle prestazioni del medesimo esercizio'' che ammontavano a 28.828.253 euro.

Con queste premesse i giudici hanno respinto la richiesta del termine di almeno 60 giorni per consentire il deposito di una proposta di concordato preventivo da parte dell'impresa. Inoltre è stato ordinato alla società di depositare entro 2 giorni i bilanci, le scritture contabili e fiscali obbligatorie ed anche l'elenco dei creditori e per il prossimo 20 gennaio ha fissato l'adunanza per l'esame dello stato passivo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento