Martedì, 15 Giugno 2021
Legnano Via Dante Alighieri

Col martelletto, spacca finestrino Cayenne per rubare cellulare

Fermato un italiano

Cayenne

Alcuni cittadini a Legnano, l'altra sera, hanno visto passeggiare una persona sospetta in un parcheggio pubblico tra le auto in sosta, da qui la segnalazione al “112” e il consequenziale arrivo di una “gazzella” per le verifiche del caso.

Proprio tra le auto si nascondeva un 35enne legnanese che, con un martelletto frangi-vetro (rosso, come quelli utilizzati per le uscite di sicurezza su autobus e treni) era in possesso di un telefono cellulare asportato – dopo aver infranto il vetro – da un Porche Cayenne.

Il ladro è stato quindi condotto negli uffici di via Guerciotti per poi essere arrestato per furto aggravato e possesso di arnesi atti allo scasso.

L'arresto è stato effettuato dai carabinieri del Nucleo operativo e Radiomobile della Compagnia di Legnano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Col martelletto, spacca finestrino Cayenne per rubare cellulare

MilanoToday è in caricamento