LegnanoToday

Gangemi (Pdl): "I giovani sono la vera risorsa per il futuro dell'Italia"

"Si studino nuove formule per consentire ai giovani che hanno completato gli studi di trovare lavoro con più facilità", dice l'esponente del Pdl

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Gangemi-pdl-i-giovani-sono-la-vera-risorsa-per-il-futuro-dell-italia"Sono veramente tante le difficoltà che i giovani oggi devono affrontare per affermarsi sia come studenti che come lavoratori, infatti rispetto agli anni precedenti, le difficoltà per conseguire il diploma di maturità sono aumentate, e sono sempre più complesse le prove di preselezione per entrare nelle facoltà universitarie a numero chiuso. Se severità e difficoltà servissero per avere giovani più preparati e subito occupati ,sono convinto che affronterebbero anche loro con più fiducia e serenità i vari ostacoli, invece si trovano ad affrontare le difficoltà senza la certezza di un posto di lavoro adeguato al loro corso di studi.
Allora ritengo che non bisogna pensare ai giovani soltanto per svecchiare la classe politica attuale, ma i politici che siedono o siederanno in Parlamento devono mettere al centro, al primo punto della loro agenda la questione giovanile, facilitando le imprese italiane con consistenti sgravi fiscali per l'assunzione di neo diplomati o neo laureati, migliorando il sistema attuale che ad oggi non ha prodotto i risultati sperati. Soltanto così l'Italia può rinnovarsi e migliorarsi, perché investire sui giovani significa investire sul futuro del nostro Paese. E' sbagliato continuare a pensare che i giovani siano dei "bamboccioni" che non vogliono staccarsi dalla propria famiglia, si diano invece attraverso nuove formule, delle concrete opportunità di lavoro per progettare il loro futuro", dice Domenico Gangemi, vice capogruppo consiliare del Pdl di Legnano.

 

Torna su
MilanoToday è in caricamento