rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Legnano Legnano / Via dei Salici

Imbrattano le panchine di un parchetto: individuati e denunciati dai «ghisa»

I vandali avevano danneggiato i giardini di via dei Salici a Legnano, sono stati individuati dagli agenti della polizia. Il comune: «I genitori dei ragazzini hanno promesso di pagare le spese di pulizia»

Sono stati individuati e denunciati i vandali che nei giorni scorsi hanno riempito di tag e scritte i giardini di via dei Salici a Legnano (zona Oltrestazione). Si tratta di ragazzini tra i 15 e 17 anni.

Il fatto risale agli ultimi giorni di gennaio quando i giovani avevano tracciato numerose scritte su tutto l’arredo urbano dei giardinetti. Gli agenti della polizia locale avevano notato l'atto vandalico durante un pattugliamento e sono scattate le indagini, terminate con l'individuazione degli adolescenti.

Sono stati convocati al comando con i rispettivi genitori e, messi di fronte all’evidenza dei fatti, hanno confessato le loro gesta. Per loro è scattata una denuncia alla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minori di Milano.

«I danni sono ingenti, in quanto sono state imbrattate superfici porose per il cui ripristino sono necessari dei solventi particolari», spiegano dal Municipio. Le famiglie, tuttavia, hanno dato la loro disponibilità a farsi carico delle spese di pulizia, evitando così ulteriori oneri per l’amministrazione comunale. «Quando i lavori saranno terminati, se le promesse verranno mantenute, verrà data comunicazione all’autorità giudiziaria che terrà senz’altro conto del comportamento riparatorio», concludono da Palazzo Malinverni.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imbrattano le panchine di un parchetto: individuati e denunciati dai «ghisa»

MilanoToday è in caricamento