rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Legnano Legnano

Folle inseguimento: brucia semaforo rosso e rischia di investire pedoni

L'uomo ha tentato di sfuggire al controllo dei poliziotti

Ha rubato un'auto a Verbania ma, il giorno dopo, è stato scoperto a Legnano mentre girava con il mezzo rubato. Ha tentato la fuga ma è stato catturato dalle forze dell'ordine.

E' successo tra lunedì (giorno del furto) e la serata di martedì 21 giugno. I carabinieri avevano rintracciato la presenza dell'auto a Legnano attraverso la targa e la squadra investigativa del commissariato l'ha individuata in transito in via per San Giorgio. E' stata così avvisata una volante di polizia che ha intercettato la vettura riconoscendo anche l'uomo alla guida, un 37enne con diversi precedenti penali.

Gli agenti hanno intimato l'alt, ma l'uomo ha premuto sull'acceleratore avviandosi in fuga verso altre strade di Legnano. Durante l'inseguimento, l'uomo ha anche 'bruciato' un semaforo rosso. Ad un certo punto ha abbandonato l'auto ed ha proseguito la fuga a piedi, ma è stato poco dopo catturato. 

Nella serata di martedì è stato formalizzato l'arresto con due accuse: resistenza a pubblico ufficiale e ricettazione. La vettura è stata restituita al legittimo proprietario, mentre l'uomo sarà processato per direttissima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Folle inseguimento: brucia semaforo rosso e rischia di investire pedoni

MilanoToday è in caricamento