Legnano

Calcio: se questo è l'inizio siamo già alla fine

Il sindaco Lorenzo Vitali e l'assessore allo sport Renzo Brignoli rispondono alle dichiarazioni di Andrea Miglioli e fanno chiarezza sulla vicenda che sta a cuore ai lilla

"Siamo basiti per il comunicato stampa di Miglioli. Partire in questo modo non è il giusto modo per mettere le basi per rilanciare i lilla", esordisce così il sindaco Lorenzo Vitali in risposta alle dichiarazioni di Andrea Miglioli, presidente della F.C. Legnano 1913.

"Se questo è l'inizio della collaborazione siamo già alla fine, tante parole e pochi fatti da parte del presidente, il quale pensa in grande, si impegna, al di là del rilancio dei lilla, in progetti faraonici (vuole a disposizione 10 ettari pari a 20 campi dove realizzare campi da calcio, da tennis, aule didattiche...), ma quando si tratta di andare alla pratica molte sono le marce indietro", aggiunge il primo cittadino.

Per quanto riguarda il rilancio dei lilla l'amministrazione si è dimostrata disposta a collaborare e per questo che ha incontrato il presidente della federazione, ma per non illudere i tifosi e la città e viste le precedenti esperienze va con i piedi di piombo.

"Siamo disposti a dare lo stadio Mari, ma ci servono delle garanzie, delle certezze ce le deve dare, serve una convenzione. Per ora l'unico documento che abbiamo ricevuto solo un documento protocollato il 4 luglio pieno di chiacchiere. Abbiamo bisogno di documenti certi".

In più Miglioli, che ha incontrato più volte l'assessore Brignoli, ha consegnato il documento per l'affiliazione il giorno prima della scadenza senza firmarlo e i tempi stretti hanno fatto si che gli venisse dato un campo, quello di via Parma, di non rilevanza economica, ossia senza bisogno di convenzione.

Questo documento, da indirizzare alla Lega Nazionale Dilettanti è stato rispedito al mittente perchè incompleto. Un vizio, quello di non porre la firma, che Andrea Miglioli ha spesso, anche l'atto costitutivo della F.C legnano 1913 non è firmato.

L'impegno dell'amministrazione non sembra essere abbastanza a detta di alcuni tifosi lilla arrabbiati presenti alla conferenza stampa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio: se questo è l'inizio siamo già alla fine

MilanoToday è in caricamento