rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Legnano Legnano / Luigi Boccherini

Legnano: 'pizzicato' baby spacciatore

Gli agenti della polizia locale di Legnano hanno trovato un ragazzino di quindici anni con 120 grammi di sostanze stupefacenti.

A quindici anni riforniva già parecchie persone ed era un vero e proprio spacciatore. Un adolescente di ecuadoriano di Castellanza dovrà rispondere davanti alla giustizia per il reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Il baby spacciatore, con alcuni precedenti, è stato pizzicato lo scorso sabato sera dagli agenti della polizia locale di Legnano nell'ambito dei controlli nelle aree verdi. Il ragazzino si trovava nel parchetto di via Luigi Boccherini, in compagnia di alcuni suoi amici: tutti 15enni residenti a Castellanza. Gli agenti lo hanno perquisito e gli hanno trovato addosso 120 grammi di sostanze stupefacenti tra hashish e marijuana, in parte suddivisi in dosi pronte per essere vendute. Oltre ai narcotici i poliziotti gli hanno trovato in tasca un bilancino di precisione. 

"Questo genere di operazioni — ha dichiarato Daniele Ruggeri, comandante della polizia locale di Legnano — vede impegnati gli agenti del reparto di polizia stradale e territoriale, che effettuano servizi non solo sui controlli della velocità ma anche nelle aree di aggregazione come i parchi dove si verificano, soprattutto nel periodo estivo, situazioni di disturbo come schiamazzi, spaccio e irregolarità di vario genere"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Legnano: 'pizzicato' baby spacciatore

MilanoToday è in caricamento