LegnanoToday

Legnano, arrestati in due: usano una delle 123 auto di un calabrese

L'auto, su cui viaggiavano due giovani albanesi per mettere a segno i furti in appartamenti, era intestata a un calabrese che possedeva 123 vetture, due motorini e una motocicletta. I due sono stati arrestati mentre per l'uomo sono in corso accertamenti

Gli attrezzi per lo scasso e vari oggetti di precedenti furti

L'auto su cui viaggiavano due giovani albanesi per mettere a segno i furti in appartamenti, era intestata a un calabrese del '56 che possedeva 123 vetture, due motorini e una motocicletta. I due, giovani di origine albanese di 27 e 29 anni, sono stati arrestati mentre per l'uomo sono in corso accertamenti.

Nella notte tra sabato e domenica, nel corso delle operazioni di monitoraggio del territorio nel contrastare il fenomeno dei furti nelle abitazioni, gli uomini del vicequestore di Legnano Antonio d'Urso hanno visto un uomo scavalcare il muro di cinta di una casa in via Volta e, in seguito, darsi alla fuga alla vista delle volanti.

L'uomo riesce a raggiungere la macchina in cui stava ad aspettarlo il complice, ma gli agenti li fermano e nella vetturano trovano cappelli, passamontagna, tutti gli utensili dello scasso ed alcuni oggetti che potrebbero rappresentare la refurtiva di furti precedenti.

Difatti i due sarebbero stati gli autori di una rapina consumata tempo fa a Saronno. Si trovano in carcere a San Vittore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Torna l'ora solare: come e quando spostare le lancette dell'orologio per cambiare l'ora

  • Covid, Lombardia terzultima in Italia per contagi: "Si è creata una sorta di immunità"

  • 'Milanese' bloccato in Argentina per il coronavirus muore assassinato: addio a Lucas

  • Milano, violenza sessuale al Parco Nord: ragazza 20enne stuprata in una notte d'orrore

  • Mega rissa a colpi di cestelli al supermercato perché non indossano la mascherina: il video

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento