LegnanoToday

Gdf, sequestrati oltre 14mila capi di abbigliamento contraffatti

La guardia di Finanza ha sequestrato a Legnano oltre 14mila capi di abbigliamento contraffatti. Nei loro cartellini veniva anche consigliato l'acquisto dei falsi come supporto all'economia nazionale. Due italiani denunciati a piede libero dopo il ritrovamento

La Guardia di Finanza ha sequestrato, in un negozio alla periferia di Legnano, oltre 14mila capi di abbigliamento contraffatti “Made in Italy”.

Due cittadini italiani, titolari e responsabili dell’esercizio commerciale, sono stati denunciati a piede libero. I capi di abbigliamento contraffatti, mischiati con altri originali, avevano un’etichetta con la scritta “Made in Italy” ma anche con una descrizione dettagliata dell’origine e della lavorazione.

Nei cartellini veniva anche consigliato l'acquisto dei falsi come supporto all'economia nazionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona gialla': cosa cambia

  • Vitamina D, che cosa mangiare per farne il pieno

  • Milano, Metropolitana M4: ecco le prime immagini della fermata dell'aeroporto Linate

  • Milano, festa al parchetto con gli amici: mix di alcol e droga, ragazzina 16enne in coma

  • Pasta al glifosato: ecco i marchi che la contengono (e quelli da non dare ai bimbi)

  • Covid, Milano si sveglia in zona arancione: riaprono i negozi. Galli: "Scelta politica"

Torna su
MilanoToday è in caricamento