LegnanoToday

Legnano, incrementata la lotta all'abusivismo e alla contraffazione

Tra giugno e luglio la Polizia Locale ha aumentato i controlli contro l'abusivismo commerciale e la vendita di prodotti contraffatti

Tra giugno e luglio la Polizia Locale ha incrementato l’attività di contrasto rispetto all’abusivismo commerciale ed alla contraffazione di marchi, intervenendo in particolare in due ambiti particolarmente critici: mercato settimanale e parcheggio ospedale di via Canazza.

L’ultima operazione, una settimana fa, è stata condotta dalla squadra “Falchi” che, dopo una serie di appostamenti ed indagini, ha individuato e fermato uno dei presunti tramiti tra le organizzazioni di produttori di merci ed i dettaglianti che esercitano l’attività abusiva sul territorio: trattasi di cittadino senegalese, dimorante fuori città e risultante in condizioni di clandestinità sul territorio, la cui autovettura è stata posta sotto sequestro in quanto utilizzata ai fini della detenzione di merce contraffatta.

Nel corso dell’insieme delle ultime operazioni sono stati sequestrati oltre 1.200 pezzi di merce venduta abusivamente, di cui 400 pezzi relativi a merce con marchio contraffatto e circa 700 DVD/Cd posti in vendita senza il marchio SIAE e 15 persone sono state denunciate per il reato di vendita di merce contraffatta e per diversi reati inerenti la disciplina dell’immigrazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona gialla': cosa cambia

  • Vitamina D, che cosa mangiare per farne il pieno

  • Milano, Metropolitana M4: ecco le prime immagini della fermata dell'aeroporto Linate

  • Milano, festa al parchetto con gli amici: mix di alcol e droga, ragazzina 16enne in coma

  • Pasta al glifosato: ecco i marchi che la contengono (e quelli da non dare ai bimbi)

  • Covid, Milano si sveglia in zona arancione: riaprono i negozi. Galli: "Scelta politica"

Torna su
MilanoToday è in caricamento