rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Legnano Legnano

Lite in condominio, un arresto e due feriti

I militari della Compagnia di Legnano, hanno arrestato un uomo, F.P. 43enne, di Legnano, per il reato di lesioni personali aggravate

I militari della Compagnia di Legnano, hanno arrestato un uomo, F.P. 43enne, di Legnano, per il reato di lesioni personali aggravate. 

Ieri pomeriggio infatti, la centrale operativa ha inviato una pattuglia del nucleo radiomobile per una segnalazione di lite in atto in Legnano, in un condominio di via Bissolati.

Giunti sul posto, la pattuglia accertava la presenza di un uomo gravemente ferito, un 58enne, con una ferita alla testa e di una donna, moglie di quest’ultimo. Alcuni testimoni, immediatamente sentiti dai carabinieri, affermavano di aver notato un uomo mentre colpiva la vittima con un bastone.

Subito identificato, grazie alle descrizioni dei presenti, l'uomo è stato fermato e accompagnato in caserma, dove forniva la sua descrizione dei fatti, asserendo di aver solo spintonato la vittima, a seguito di una lite dovuta al posizionamento di alcune piante delle vittime sul ballatoio comune.

Infatti tali piante, secondo l’aggressore, impedivano il passaggio nel ballatoio. La coppia di coniugi è stata trasportata all’ospedale civile di Legnano dove l’uomo ha ottenuto 20 giorni di prognosi, sciolta solo stamattina, e la donna invece 10. 

L’aggressore è stato quindi arrestato e tradotto al carcere di San Vittore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite in condominio, un arresto e due feriti

MilanoToday è in caricamento