menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dato per disperso, era morto invece in un macchinario tessile

L'uomo era rimasto incastrato in una macchina ed è deceduto in un'azienda tessile di Olgiate Olona, nel Varesotto. Nessuno se n'era accorto perchè a quel macchinario lavorava solo

E' stato trovato martedì 6 maggio il corpo dell'operaio legnanese Mario Gagliano, il 57enne che da lunedì era disperso.

L'uomo era rimasto incastrato in una macchina ed è deceduto in un'azienda tessile di Olgiate Olona, nel Varesotto. Nessuno se n'era accorto perchè, a quanto sembra, a quel macchinario lavorava solo. 

Solo dopo 18 ore il ritrovamento: sul posto per i rilevamenti l'Asl e i carabinieri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento