Legnano Via Santa Colomba

Dramma a Legnano: due persone travolte e uccise dal treno

I due sarebbero stati travolti da un convoglio nella notte tra martedì e mercoledì 25 maggio. Sul caso stanno indagando gli agenti della Polfer

Immagine repertorio

Non è ancora chiaro quello che è successo nella notte tra martedì e mercoledì 25 maggio a Legnano. C'è solo una certezza: due ragazzi di 17 e 23 anni di ogirigini albanesi travolti e uccisi da un convoglio ferroviario.

L'incidente è avvenuto nella notte — ancora da stabilire l'orario e il convoglio che li ha travolti —, ma i corpi sono stati trovati nella mattinata di mercoledì intorno alle 10. A notarli, non lontano dal sottopasso pedonale di via Santa Colomba, un macchinista che ha subito lanciato l'allarme.

Secondo quanto trapelato sarebbe esclusa l'ipotesi di un doppio suicidio. Per i rilievi sono intervenuti gli agenti della polizia scientifica di Legnano. Le indagini sono dirette dal Pm della procura di Busto Arsizio Luigi Furno. Difficile ricostruire l'accaduto, anche perché la zona è priva di telecamere. Nei prossimi giorni verrà eseguita l'autopsia sulle salme dei due giovani, l'esame servirà per verificare se avessero assunto sostanze stupefacenti o alcolici.

È l'ennesima tragedia sui binari milanesi. Lo scorso aprile due giovani writers erano stati travolti da un convoglio a tra le stazioni di Greco e Sesto Fs. Pochi giorni dopo — il 21 aprile — una studentessa di 19 anni è stata travolta da un frecciarossa nella stazione di Certosa mentre stava attraversando i binari con le cuffiette.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dramma a Legnano: due persone travolte e uccise dal treno

MilanoToday è in caricamento