Martedì, 27 Luglio 2021
Legnano Via Aurelio Robino

Trovato un cadavere vicino ai binari della Milano-Varese

Il fatto

Immagine repertorio

Nella tarda mattinata di martedì 25 luglio è stato trovato il cadavere di un ragazzo vicino ai binari della linea ferroviaria Milano-Varese, tra le stazioni di Legnano e Busto Arsizio. I resti sono stati notati poco prima di mezzogiorno nei pressi di via Robino a Legnano, secondo quanto riportato dall'azienda regionale di emergenza urgenza.

Sul posto sono intervenuti gli agenti del 113 per i rilievi del caso. Per il momento non è ancora chiara la causa della morte, non è escluso che sia stato urtato da un treno in corsa durante la notte mentre stava camminando vicino alla massicciata ferroviaria. Sul posto anche i vigili del fuoco del comando provinciale di Milano e i sanitari del 118 con un'ambulanza, purtroppo non hanno potuto far altro che constatare il decesso.

Trovato un morto sulla linea Milano-Varese: circolazione dei treni in tilt 

Per permettere lo svolgimento dei rilievi è stata attivata la circolazione a senso unico alternato, su un solo binario, fra Busto Arsizio e Parabiago con possibili ritardi fino a 120 minuti, variazioni e cancellazioni. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato un cadavere vicino ai binari della Milano-Varese

MilanoToday è in caricamento