Legnano

Netturbini sorpresi mentre leggevano il giornale al bar oltre l'orario di pausa: sospesi

È successo a Legnano, nei guai undici dipendenti della Aemme Linea Ambiente

I netturbini al bar

Netturbini seduti ai tavolini del bar mentre leggevano il giornale o controllavano i numeri del Superenalotto oltre la pausa prevista. Così li hanno fotografati gli investigatori ingaggiati da Aemme Linea Ambiente (costola di Amga Spa che si occupa della gestione del riciclo dei rifiuti). Per undici dipendenti sono scattati provvedimenti disciplinari, tradotto: sospensione.

Le verifiche da parte della società sono iniziate dopo che diversi cittadini e agenti della polizia locale avevano segnalato le pause "prolungate": ben oltre i 10 minuti previsti dal contratto. Pause che, in alcuni casi, arrivavano oltre la mezz'ora, minuti di lavoro che poi venivano "recuperati" chiedendo di effettuare straordinari. 

Davanti alle situazioni documentate — gli investigatori hanno "pedinato" i dipendenti dal 13 febbraio al 3 marzo — l'azienda aveva pensato anche al licenziamento, ma successivamente i dirigenti hanno optato per una risoluzione più conciliante: sospensione dal lavoro (in tre casi è arrivata fino a 10 giorni). Tutto a fronte della garanzia che i comportamenti non vengano reiterati nei prossimi mesi. 

Intanto la Fp Cgil Ticino Olona ha annunciato la volontà di impugnare i provvedimenti chiedendone la sospensione, oltre la definizione delle modalità delle pause e la revisione degli orari. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Netturbini sorpresi mentre leggevano il giornale al bar oltre l'orario di pausa: sospesi

MilanoToday è in caricamento