rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Legnano Legnano / Via Roma

Legnano: Olgiati (M5S) lascia il suo posto in consiglio comunale

Il pentastellato ha lasciato il suo posto in consiglio comunale, ma resterà nel movimento di Grillo e Casaleggio

Riccardo Olgiati, consigliere comunale legnaese del Movimento 5 Stelle, ha lasciato la sua carica politica dopo i risultati definitivi delle elezioni europee. La notizia è stata diffusa nella serata di lunedì da Legnanonews.

Il motivo che ha spinto il pentastellato a lasciare la sua carica è il risultato raccolto dal M5S. Il Movimento nel legnenese ha avuto un crollo di 500-2400, voti dalle elezioni politiche e regionali del 2013. «Avevamo grandi aspettative e ci credevamo in tantissimi — ha dichiarato Olgiati a Legnanonews —. La cosa che più mi abbatte di morale è che non ho la minima colpa da imputare a nessuno nel Movimento 5 Stelle. Da Grillo e Casaleggio che ringrazierò per sempre per avermi dato la possibilità di mettermi in gioco in questa bellissima esperienza che sicuramente mi ha fatto crescere ed insegnato tantissimo, fino ai fantastici ragazzi a Roma, nelle regioni che hanno fatto un anno di lavoro straordinario ma anche nei comuni e soprattutto anche ai migliaia o milioni di semplici attivisti che invadono le piazze ogni giorno per tutto l'impegno che ci mettono».

«Credo che il Movimento 5 Stelle ieri aveva una occasione unica per vincere le elezioni e rivendicare il governo del paese — ha proseguito Olgiati —. Fallito questo tentativo non credo che ci saranno altre occasioni perché fare meglio di come abbiamo fatto credo sia impossibile. Per questo motivo — ha dichiarato — non ho più l'entusiasmo e la voglia di spendere tante, troppe, quasi tutte le mie energie come ho fatto nell'ultimo anno facendo enormi sacrifici personali per un paese dal quale come risposta ho avuto solo delusioni e che probabilmente non ha nemmeno interesse a cambiare». 

Olgiati lascia la sua carica politica, ma resta fermamente all’interno del movimento di Grillo. «Resterò sicuramente al fianco dei miei compagni di avventura e darò loro il mio supporto ogni volta che ne avranno bisogno o me lo chiederanno mettendo a disposizione quel poco che in questi due anni ho imparato ma non sarà più la mia priorità numero».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Legnano: Olgiati (M5S) lascia il suo posto in consiglio comunale

MilanoToday è in caricamento