menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il giovane è stato beccato dai carabinieri

Il giovane è stato beccato dai carabinieri

Parabiago: arrestato baby-pusher

I carabinieri hanno arrestato un ragazzino di 17 anni per spaccio; il giovane è stato beccato nel parco di fronte al centro comprensivo Manzoni

Baby pusher in manette a Parabiago, nel milanese. Nelle scorse ore i carabinieri hanno arrestato uno studente 17enne incensurato per il rato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il giovane è stato beccato nel parco antistante l’istituto comprensivo “Manzoni” mentre parlava con altri coetanei con un atteggiamento sospetto. I militari lo hanno notato e sono intervenuti. È scattata una perquisizione al termine della quale sono state trovate alcune dosi di marijuana. Successivamente è stata setacciata anche la sua abitazione, dove sono state trovate altre tredici confezioni di stupefacente (per un totale di sei grammi) e un bilancino di precisione.

Per il giovane sono scattate le manette e dopo gli atti di rito è stato trasferito nel carcere minorile Cesare Beccaria di Milano. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento