Parabiago Via Borromini

Parabiago, se sulla ciclabile il parapetto non esiste

Pista ciclabile particolarmente pericolosa quella che costeggia il canale Villoresi nel comune di Parabiago. Il parapetto che mette in sicurezza il percorso manca in più punti

Il parapetto si interrompe in più punti (foto Gemme)

Una pista ciclabile a dir poco pericolosa. Questo è il percorso ciclo-pedonale che si snoda lungo il canale Villoresi nel comune di Parabiago. La sede stradale in asfalto è intatta, larga e tranquillamente percorribile. Anche le piante non rappresentano un intralciano la marcia, in quanto sono ben potate. Il vero problema è rappresentato dalla ringhiera che ripara i ciclisti da possibili cadute nel canale.

Il parapetto in molti, moltissimi, punti non c'è, esponendo in questo modo i ciclisti al pericolo di caduta accidentale. In tanti punti, invece, il legno che compone la ringhiera è marcio. Il tutto è dovuto agli agenti atmosferici che negli anni hanno attaccato il legno fino a ridurlo in pessimo stato.

Un pericolo per le famiglie. Con la bella stagione sono tanti i ciclisti che sfruttano la pista ciclabile. Ogni domenica centinaia di persone si avventurano lungo questo caratteristico percorso, specialmente famiglie con bambini che decidono di fare una passeggiata in mezzo al verde. Dalla prossima settimana tornerà anche l'acqua nel canale e, come racconta Martina, "se qualche ciclista cadrà nel canale sarà una vera e propria tragedia".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parabiago, se sulla ciclabile il parapetto non esiste

MilanoToday è in caricamento