rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Legnano Inzago

Inzago, ragazzino 13enne scompare: genitori in angoscia

Dal 3 novembre alle 17 non si hanno più tracce di un ragazzino 13enne: potrebbe essersi allontanato per un brutto voto a scuola. L'angoscia dei genitori

Un 13enne è scomparso da casa a Inzago, nel Milanese: da giovedì 3 novembre alle 17 se ne sono perse le tracce.

Il ragazzo è al primo anno in un istituto grafico di Treviglio, in provincia di Bergamo. I genitori hanno spiegato alle forze dell'ordine di essere "molto preoccupati": "Non era mai successo".

Il cellulare dello studente risulta staccato, ma questo particolare non preoccupa al momento perché era stato lo stesso tredicenne a spiegare al padre, un assicuratore, e alla madre, che lavora in una tipografia, di averlo perso nei giorni scorsi. Non si sa se il tredicenne si sia allontanato volontariamente, forse per un brutto voto scolastico visto che pare che il rendimento in classe non fosse positivo in questo periodo, o per qualche altro motivo. 

Gli investigatori non hanno al momento elementi sufficienti per valutare se vi siano rischi seri, ma fanno anche notare che "due sere fuori casa sono comunque preoccupanti". Del caso se ne stanno occupando i carabinieri di Cassano d'Adda.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inzago, ragazzino 13enne scompare: genitori in angoscia

MilanoToday è in caricamento