Giovedì, 29 Luglio 2021
Legnano Piazza del Popolo

Agli arresti domiciliari, esce e tenta di rapinare un supermercato

Tutti i dettagli

Immagine repertorio

Tentata rapina. È l'accusa a cui deve rispondere , M.T. 33enne pregiudicato, arrestato dai carabinieri nel pomeriggio di mercoledì a Legnano. Secondo i militari dell'Arma sarebbe il responsabile di una rapina al supermercato In's di Piazza del Popolo. La notizia è stata diramata dal 112 con una nota.

Rapina all'Ins di Legnano: il fatto

Tutto è avvenuto intorno alle 10.30 di mercoledì 26 luglio quando un uomo travisato con occhiali e il giubbotto fino al volto ha fatto irruzione nel supermarket brandendo un coltello. Ha affrontato un dipendente, ma quest'ultimo non ha obbedito alle sue richieste, anzi: ha chiuso la cassa e è scappato. Un atteggiamento che ha complicato i piani del rapinatore che non potendo agire direttamente sulle casse ha deciso di desistere e si è allontanato in bicicletta. Successivamente sono intervenuti i carabinieri della radiomobile di Legnano che hanno raccolto le testimonianze dei dipendenti e acquisito le immagini di videosorveglianza della zona. 

Rapina in piazza del Popolo, le indagini: video

video-140

Dalle immagini sono arrivati al 33enne. L'uomo, già agli arresti domiciliari per una tentata rapina dello scorso marzo, sarebbe uscito di casa per mettere a segno il colpo. I militari della compagnia di legnano lo hanno rintracciato mentre stava usufruendo di “un permesso” che gli era stato accordato su richiesta del suo avvocato. Per lui si sono aperte le porte della casa circondariale di Busto Arsizio, nelle prossime ore ci sarà l'udienza per la convalida dell'arresto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agli arresti domiciliari, esce e tenta di rapinare un supermercato

MilanoToday è in caricamento