Legnano Legnano / Viale Sabotino

Rapina al Lidl: uomo della sicurezza ferito a colpi di caricabatterie, ladri in fuga col bottino

Il colpo lunedì sera al Lidld di Legnano. Ferito l'addetto alla sicurezza, fuggiti i due ladri

Una volta scoperti, hanno reagito con la prima cosa che hanno trovato. Così, hanno ferito l'addetto alla sicurezza con una power bank e sono fuggiti, lasciando anche una parte del bottino in strada. 

Rapina lunedì sera al Lidl di Legnano, dove due uomini - che per ora hanno fatto perdere le proprie tracce - hanno aggredito un vigilante per riuscire a scappare. I due sono stati notati proprio dalla guardia, che li aveva visti aggirarsi con fare sospetto tra le corsie, nascondendo oggetti e cibi sotto i vestiti. 

Quando i due uomini sono arrivati alla cassa, l'addetto alla sicurezza ha chiesto loro di pagare anche la merce che stavano cercando di rubare. In pochi attimi, uno dei due ladri ha scagliato un caricabatterie portatile contro il vigilante, che è stato colpito in pieno volto. A quel punto, i due sono usciti di corsa e sono scappati. 

Il vigilante è stato soccorso e portato al pronto soccorso, dove gli è stata diagnosticata una prognosi di sette giorni. I militari del Radiomobile di Legnano sono invece sulle tracce dei rapinatori. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina al Lidl: uomo della sicurezza ferito a colpi di caricabatterie, ladri in fuga col bottino

MilanoToday è in caricamento