rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Legnano Legnano / Via Guerciotti

E il sindaco sventa una possibile fuga di gas

A Legnano è proprio il primo cittadino Lorenzo Vitali a sventare una possibile fuga di gas: c'era una forte perdita nella casa di un'anziana

Una fuga di gas scoperta dal sindaco. Una perdita che poteva generare una tragedia se il tempismo dello staff operativo emergenze di Aemme, Società del Gruppo Amga Legnano SPA, non fosse stata allertata dal sindaco Lorenzo Vitali.

Il primo cittadino di Legnano mentre percorreva a piedi la via Guerciotti, di ritorno da una visita istituzionale presso il Comando dei carabinieri (nella foto a sinistra), avvertiva un forte odore di gas e immediatamente allertava Aemme. La squadra del pronto intervento gas, giunta tempestivamente sul posto, constatava una significativa perdita provenire dall’abitazione di un’anziana signora.

Chiuso l’impianto di erogazione generale, la signora veniva aiutata nella ricerca di un idraulico in grado di intervenire rapidamente per riparare l’impianto. E’ ragionevole pensare che, visto la gravità della perdita di gas, non sarebbero passate ancora molte ore prima che l’ambiente fosse talmente saturo da compromettere non solo la vita della nonna

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E il sindaco sventa una possibile fuga di gas

MilanoToday è in caricamento