Legnano

Mazzafame: fermi i lavori agli alloggi ALER

L'assessore alla casa Zambetti risponde sulla situazione dei lavori degli alloggi ALER di Mazzafame. I lavori finiranno ad ottbre, ma il presidente Alberto Stella è perplesso

Il 10 maggio, è stata presentata una interrogazione da parte della consigliera provinciale Arianna Cavicchioli (PD) a risposta scritta al Presidente del Consiglio regionale Davide Boni. Nel mese di marzo, l’Assessore alla casa Domenico Zambetti ha fatto visita al quartiere sulla situazione delle case Aler e sullo stato di attuazione del contratto di Quartiere per quell’area. In particolare l'assessore intendeva conoscere lo stato dei lavori e la situazione del progetto del contratto di Quartiere, il rispetto dei tempi di realizzazione dei lavori di riqualificazione delle case e sui controlli e le verifiche che la Regione sta compiendo su Aler per il progetto in questione.

L'assessore nei giorni scorsi ha risposto, a causa delle difficoltà economiche dell'impresa appaltatrice, entro fine luglio 2011 avverrà la fase di riaggiudicazione dell'appalto e la fine dei lavori ad ottobre 2011. I lavori di straordinaria manutenzione non ancora conclusi e fermi da febbraio riguardano 160 alloggi. Manca: l'installazione di 110 contatori di energia negli alloggi da collegare alla rete di teleriscaldamento; l'asfaltatura dei parcheggi; il completamento delle pavimentazioni al piano terra porticato.

Il Presidente dell'associazione Mazzafame Alberto Stella si dichiara perplesso: “Nel ringraziare la consigliera Cavicchioli per la sensibilità dimostrata verso i problemi del quartiere Mazzafame, esprimo forti perplessità, letta la risposta dell’assessore regionale, sull’effettiva realizzazione delle opere programmate. Infatti fra fallimenti delle ditte e ritardi, come riconosciuto dall’assessore regionale, c’è il rischio che vengano revocati i finanziamenti lasciando il quartiere Mazzafame in una situazione di precarietà superiore a quella dell’inizio dei lavori stessi e con enormi disagi per i suoi abitanti”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mazzafame: fermi i lavori agli alloggi ALER

MilanoToday è in caricamento