menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Per l'uomo non c'è stato nulla da fare

Per l'uomo non c'è stato nulla da fare

Schiacciato dalle tasse: commerciante legnanese si toglie la vita

È successo nella serata di venerdì 31 ottobre. L'uomo si è tolto la vita all'interno del proprio negozio di Legnano.

Nella serata di venerdì 31 ottobre un commerciante di sessant’anni di Legnano si è tolto la vita all’interno del suo negozio. All’origine dell’estremo gesto — come riporta La Prealpina — ci sarebbe una situazione economica particolarmente pesante. 

Schiacciato dalle tasse ha preferito farla finita. Non ci sono dubbi sulla dinamica del fatto, tanto che non è stata neppure disposta l'autopsia per verificare le cause della morte o per escludere eventuali responsabilità terze.

Secondo quanto trapelato l’uomo avrebbe lasciato un messaggio d’addio all’interno del suo computer. Il corpo senza vita del 60enne è stato trovato dal figlio nella tarda serata di venerdì. L'uomo era stato avvertito dalla madre dopo che 60enne non era rientrato per l’ora di cena.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento