Legnano Via Gioacchino Rossini

Ubriaco fradicio, affronta dei ragazzini con i coltelli: denunciato

Sul posto arrivano i carabinieri

I carabinieri della stazione di Legnano sono intervenuti nella zona di Via XX Settembre – Via Rossini, a Legnano (Milano), nelle scorse ore, presso un ristorante dove un 53enne legnanese, già noto alle forze dell’ordine, in evidente stato di ebbrezza alcolica e armato di due coltelli da cucina, voleva affrontare un gruppo di giovani che stavano cenando nel locale.

Secondo quanto riportato dalle forze dell'ordine, i coltelli erano stati presi dall’uomo presso la sua abitazione. Nel corso della serata l'aggressore, completamente ubriaco, stava disturbando i clienti nel locale e, invitato ad allontanarsi anche dal personale di servizio, si era scagliato contro il gruppo di ragazzi che stava cenando, spintonando e tentando di colpirli. L’uomo stesso, nel parapiglia, era caduto in terra. Sul posto l'ambulanza per medicarlo. Nessuno per fortuna ha riportato infortuni o lesioni significative. Le persone sono state ascoltate e raccolti tutti gli elementi per inquadrare al meglio l’episodio. 

Il 53enne è stato portato in caserma e denunciato per lesioni e minaccia aggravata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco fradicio, affronta dei ragazzini con i coltelli: denunciato

MilanoToday è in caricamento