rotate-mobile
Legnano Villa Cortese / Via San Rocco

Villa Cortese: pizzicate mentre rubavano in una villetta

I carabinieri della stazione di Busto Garolfo hanno beccato tre ladre mentre mettevano a segno un colpo in una villetta di via San Rocco

Insieme a due piccole complici si era introdotta all'interno di una abitazione. Le tre stavano mettendo a segno un colpo, ma i carabinieri hanno rovinato il loro "lavoro" beccandole. Questo è quanto accaduto venerdì sera in via San Rocco a Villa Cortese. Le tre ladre sono state pizzicata: arrestata la maggiorenne, denunciate le due complici minorenni.

Tutto è cominciato la sera di venerdì quando è scattato l'allarme di una villetta. Il suocero della proprietaria, che abita vicino, sentito l'allarme ha immediatamente avvertito i carabinieri e si  è subito recato a vedere cosa stava succedendo. L'uomo ha visto le tre nomadi scappare e le ha rincorse con la bicicletta;  nel frattempo sono arrivati i carabinieri che le hanno fermate. 

Le tre nomadi hanno riferito di avere 10 anni, ma i risultati degli accertamenti radiologici ha stabilito le loro vere età, rispettivamente di 18, 12 e 13 anni. Tutte e tre sono pregiudicate per furti in appartamento. I tutori della legge hanno quindi arrestato la maggiorenne e denunciato le minorenni per il reato di furto aggravato in concorso.

Le tre si erano introdotte nella villetta e avevano rubato una borsa con diversi oggetti di abbigliamento, poi riconosciuti dalla proprietaria alla quale sono stati restituiti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villa Cortese: pizzicate mentre rubavano in una villetta

MilanoToday è in caricamento