Giovedì, 23 Settembre 2021
Legnano Castano Primo

Castano Primo, spinge l'auto nel canale Villoresi: denunciato per procurato allarme

L'auto era stata trovata nel corso d'acqua artificiale nel pomeriggio di lunedì 16 giugno

È stato denunciato l'uomo che spinse la sua Bmw nel canale Villoresi a Castano Primo, nel milanese. Gli agenti della polizia locale lo hanno identificato e adesso deve rispondere dell'accusa di procurato allarme.

Il fatto nel pomeriggio di lunedì 16 giugno quando fu trovata l'automobile nel canale di irrigazione. In un primo momento si pensò che all'interno dell'abitacolo ci fosse una persona, tanto che la centrale operativa del 118 inviò sul posto un'ambulanza e un'automedica in codice rosso. Sul posto anche i vigili del fuoco del comando provinciale di Milano che, dopo aver appurato che nel mezzo non ci fosse nessuno, hanno iniziato le operazioni di recupero.

L'automobile non aveva le targhe né tantomeno i documenti di circolazione ed era anche senza segni evidenti di effrazione. C'era qualcosa di sospetto e infatti gli agenti sono arrivati al proprietario del mezzo. Non è ancora chiaro perché abbia commesso il gesto. 

Non è la prima volta: un episodio simile era avvenuto a marzo a Turbigo, fortunatamente anche in quel caso non ci furono né morti né feriti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castano Primo, spinge l'auto nel canale Villoresi: denunciato per procurato allarme

MilanoToday è in caricamento