Legnano Via dei Salici

Tenta di violentare due donne al parco, arrestato "mostro"

L'uomo, giamaicano 30enne - riconoscibilissimo coi rasta -, prima aveva tappato la bocca alle donne, poi, toccandole nelle parti intime, le aveva trascinate in una zona isolate per violentarle

I carabinieri di Legnano hanno arrestato un giamaicano 30enne, nullafacente, senza fissa dimora, per il reato di duplice tentata violenza sessuale. Le vittime, due donne, Chiara e Giulia (nomi di fantasia), aggredite entrambe al parco mentre facevano jogging.

Chiara si trovava, lunedì 3 verso le 19, al Parco Altomilanese quando all’improvviso è stata aggredita alle spalle dall’uomo che, dopo averle tappato la bocca, l’ha trascinata in una zona più boschiva ed appartata tentando di abusare di lei. La donna, 32enne di Busto Arsizio, ha tentato con tutte le sue forze di divincolarsi dalla presa dell’uomo ed è riuscita a fuggire verso un gruppo di ragazzi che, dopo averla soccorsa, chiamavano subito i carabinieri.

La vittima forniva ai carabinieri una descrizione precisa del malvivente, descrivendolo come un uomo di colore, con i capelli rasta, di circa 1,80 cm, di corporatura esile. Inoltre raccontava di essere stata derubata del suo mp3 dallo stesso aggressore. Immediatamente sono scattate le ricerche, senza esito. Nel frattempo la Compagnia ha disposto servizi continui di controllo del parco e delle zone limitrofe.

Giulia, 23 anni legnanese, è stata aggredita, ieri sera, da un uomo che in seguito è si è scoperto corrispondere alla descrizione. L'uomo le ha tappato la bocca con la mano, la toccava insistentemente nelle parti intime, e, dopo averla scaraventata a terra, l'ha trascinata in una zona isolata del parco. Anche Giulia è riuscita a divincolarsi grazie alla forza della disperazione, scappare e chiedere aiuto. Immediatamente sono scattate le ricerche dell'aggressore. Una pattuglia del radiomobile l’ha quindi notato e fermato mentre si aggirava nei pressi di un parchetto di via dei Salici di Legnano.

E' stato portato in caserma e la sua foto è stata mostrata alla due donne, sotto choc, che l'hanno riconosciuto.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di violentare due donne al parco, arrestato "mostro"

MilanoToday è in caricamento