Giovedì, 5 Agosto 2021
Loreto Stazione Centrale

Un ragazzo è stato aggredito e (quasi) rapinato in Stazione Centrale

È successo nella notte tra giovedì e venerdì in Piazza Duca d'Aosta, nei guai un cittadino marocchino di 32 anni

Gli ha puntato un coltello addosso, poi ha cercato di farsi consegnare lo smartphone ma per lui sono scattate le manette. È successo in Stazione Centrale a Milano nella notte tra giovedì e venerdì 18 giugno, nei guai un cittadino marocchino 32 anni, irregolare in Italia.

Tutto è accaduto intorno alle 3:30, come riferito dalla Questura. Secondo quanto riferito dalla vittima, un ragazzo estone di 25 anni, il 32enne si era avvicinato a lui chiedendo un'informazione e una volta arrivatogli vicino ha estratto un coltello e gliel'ha puntato addosso ordinandogli di consegnare il telefono.

Il giovane, tuttavia, è riuscito divincolarsi e ad allertare il 112. Sul posto sono intervenuti gli agenti della questura che lo hanno arrestato con l'accusa di tentata rapina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un ragazzo è stato aggredito e (quasi) rapinato in Stazione Centrale

MilanoToday è in caricamento