Loreto Cimiano / Via Padova

Milano, non dà da bere a una trans ubriaca: donna aggredita a colpi di tacco e ferita

La lite lunedì in un bar di via Padova. La donna era intervenuta per difendere i genitori

Foto repertorio

Loro non gli hanno voluto dare da bare. E lei, per tutta risposta, li ha aggrediti a colpi di scarpa col tacco. 

Lite decisamente sui generis lunedì pomeriggio in un bar di via Padova, teatro di uno scontro tra una trans - sembra si trattasse di una cittadina sudamericana - e una famiglia di cinesi, proprietari del locale. 

Pochi minuti prima delle 15, stando a quanto finora ricostruito dalla polizia, la transessuale - già visibilmente ubriaca - sarebbe entrata nel bar e avrebbe chiesto da bere. I genitori della vittima - una donna di 55 anni - si sarebbero rifiutati di servirle altri alcolici e ne sarebbe nata un'accesa discussione.

Quando la 55enne è intervenuta in difesa di sua madre e suo padre, la trans l'ha colpita con il tacco della scarpa alla testa per poi fuggire. 

La cinese, soccorsa da un'ambulanza del 118, ha riportato una ferita lacero contusa di cinque centimetri ed è finita al pronto soccorso della clinica Città Studi. Le sue condizioni, fortunatamente, non destano preoccupazione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, non dà da bere a una trans ubriaca: donna aggredita a colpi di tacco e ferita

MilanoToday è in caricamento