Crescenzago

Milano, nascondo la marijuana in casa: arrestati tre ragazzi, denunciati due loro amici

Gli arresti, avvenuti nella giornata di giovedì, sono arrivati dopo che una volante è riuscita a beccare uno degli spacciatori in flagrante

Tre ragazzi gambiani sono stati arrestati dalla polizia a Milano perché trovati in possesso complessivamente di cento grammi di marijuana. Gli arresti, avvenuti nella giornata di giovedì, sono arrivati dopo che una volante di poliziotti è riuscita a beccare uno degli spacciatori in flagrante. Il ragazzo, un 21enne, stava cedendo una dose di erba ad un cliente all'interno del Parco della Martesana. 

Una volta fermato lo straniero, gli agenti hanno deciso di allargare la perquisizione nell'abitazione giovane, in via Diotti. All'interno del suo appartamento c'erano altri otto suoi connazionali. Due di loro, entrambi di 23 anni, avevano della droga nascosta. Altri due invece sono denunciati: uno perché trovato in possesso di alcuni cellulari rubati e un altro perché privo del permesso di soggiorno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, nascondo la marijuana in casa: arrestati tre ragazzi, denunciati due loro amici

MilanoToday è in caricamento