Crescenzago Cimiano / Viale don Luigi Orione

Milano, colpo da 30mila euro in gioielleria: due donne aggrediscono la titolare quasi 90enne

Due finte clienti hanno rubato alcune scatole di bracciali conservati in cassaforte. Si indaga

Immagine di repertorio

Colpo da 30mila euro in una gioielleria in via Don Luigi Orione, in zona Cimiano a Milano. Due finte clienti hanno aggredito l'anziana titolare, una 89enne, e hanno rubato alcune scatole di bracciali conservati in cassaforte.

E' successo tutto in pochi minuti, attorno alle 18 di giovedì. Le due donne, descritte come italiane dalla vittima, sono entrate nel negozio e con la scusa di provare alcuni bracciali hanno 'convinto' la proprietaria ad aprire la cassaforte, dove c'erano i vari modelli. Proprio in quell'istante si sono alzate ed hanno immobilizzato l'anziana per impossessarsi del bottino. Le due sono fuggite a piedi.

Sul caso indagano gli agenti della polizia di Stato, intervenuti dopo l'accaduto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, colpo da 30mila euro in gioielleria: due donne aggrediscono la titolare quasi 90enne

MilanoToday è in caricamento