Giovedì, 28 Ottobre 2021
Crescenzago Lorenteggio / Viale Caterina da Forlì, 19

Milano, rissa tra otto persone in un parchetto: bottigliate in testa, pugni e calci, cinque arresti

Si tratta di quattro peruviani e un italiano, tra i 22 e i 28 anni. Accusati di rissa aggravata

Pugni, calci, spintoni e bottigliate. Cinque persone sono state arrestate dopo una violenta rissa in un parchetto lungo via Don Luigi Orione, a Milano.

E' successo domenica sera, attorno alle 19.30. A lanciare l'allarme sono stati alcuni testimoni, spaventati dalla zuffa. Sul posto sono intervenuti gli agenti delle volanti che hanno bloccato cinque dei partecipanti. Si tratta di quattro peruviani e un italiano, tra i 22 e i 28 anni. Sono tutti accusati di rissa aggravata, erano visibilmente ubriachi.

Le indagini sulla rissa della polizia

Stando a quanto ricostruito dalla questura di Milano, i feriti - nessuno grave - hanno rifiutato il trasporto in ospedale. Ora i poliziotti indagano per capire la ragione della rissa, per il momento rimasta ignota. Si cerca anche di comprendere l'identità di altri tre protagonisti, fuggiti in concomitanza con l'arrivo delle volanti.

Barista spacciatore: prende i poliziotti a gomitate

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, rissa tra otto persone in un parchetto: bottigliate in testa, pugni e calci, cinque arresti

MilanoToday è in caricamento