Lunedì, 14 Giugno 2021
Loreto Adriano / Via Ugo Mulas

Elettrodotti tra Milano e Sesto: «In due anni non sono stati eliminati»

Forza Italia contro le amministrazioni comunali: «Non hanno nemmeno messo i soldi a bilancio»

Elettrodotti tra Milano e Sesto

Continua a tenere banco la questione degli elettrodotti al confine tra Milano e Sesto San Giovanni, a poca distanza dalle abitazioni. Il timore, ovviamente, è che possano sprigionare radiazioni in grado di far ammalare la gente. Entrambe le giunte hanno da tempo stanziato il denaro per lo studio di fattibilità dell'interramento degli elettrodotti, effettuato a gennaio 2014. 

Le ipotesi in campo erano due: l'interramento di un chilometro e 300 metri oppure di soltanto 600 metri, con costi ovviamente diversi: quattro milioni e mezzo oppure due milioni e mezzo di euro. «Nonostante l'impegno pubblico di entrambe le amministrazioni, a distanza di due anni non è stato fatto nuulla e i soldi per l'interramento non risultano essere stanziati a bilancio né da Sesto San Giovanni né da Milano», attaccano Silvia Sardone e Roberto Di Stefano, rispettivamente consigliera di zona 2 a Milano e consigliere comunale a Sesto per Forza Italia.

Interrogazioni (al sindaco di Sesto) e mozioni (al consiglio di zona) sono rimaste lettera morta. «La vita e la salute dei cittadini devono avere la priorità», spiegano Sardone e Di Stefano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elettrodotti tra Milano e Sesto: «In due anni non sono stati eliminati»

MilanoToday è in caricamento