Greco Gorla / Via Sant'Elembardo

In casa ha marijuana, cocaina, hashish e armi: pusher incastrato dalle telefonate dei clienti

I poliziotti erano intervenuti per una lite, ma l'atteggiamento dell'uomo li ha insospettiti

Droga e armi sequestrate

Quelle banconote e quel sacchetto bianco sul mobile hanno fatto scattare il primo allarme. Le telefonate, tante e continue, non hanno fatto altro che accrescere i dubbi della polizia. E la perquisizione, alla fine, ha dato ragione al fiuto degli agenti. 

Un uomo di cinquantasei anni - il milanese Sebastiano C., con precedenti - è stato arrestato dalla polizia nel tardo pomeriggio di sabato all'interno della sua casa di via Sant'Elembardo, in zona Greco. La sua strada si è incrociata con quella dei poliziotti verso le 19, quando gli agenti sono intervenuti nel suo condominio per una lite che aveva visto protagonisti proprio il cinquantaseienne e un cittadino romeno fuggito prima dell'arrivo del 113. 

Quando i poliziotti sono entrati in casa dell'arrestato, hanno subito notato che l'uomo non era per nulla felice di vederli. Gli agenti, già insospettiti dalle continue telefonate ricevute dal pusher - fatte, con ogni probabilità, dai suoi clienti - sono stati attirati da un sacchetto di marijuana lasciato su un mobile all'ingresso. In camera da letto, invece, i poliziotti hanno trovato bilancini di precisione, coltelli, forbici e un rotolo di "carta alluminio". A quel punto, la perquisizione è stata estesa alla cantina del cinquantaseienne, dove sono stati trovati - in alcuni barattoli di vetro nascosti in un sacco per l'immondizia - un chilo di hashish, oltre cinquecento grammi di marijuana e diversi grammi di cocaina. 

Non solo droga, però. Perché in un cassetta metallica nascosta sempre nella cantina, gli agenti hanno scoperto una pistola semiautomatica perfettamente funzionante e con matricola abrasa, oltre a 685 euro in contanti. Per l'uomo, che in camera da letto aveva anche un fucile ad aria compressa, sono scattate le manette per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e per possesso illegale di armi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In casa ha marijuana, cocaina, hashish e armi: pusher incastrato dalle telefonate dei clienti

MilanoToday è in caricamento