Greco Stazione Centrale / Via Tonale

Aggredito a pugni in faccia mentre aspetta l'autobus: l'arresto

L'aggressore voleva rapinare l'uomo ma è stato fermato dalla polizia

Non ha esitato a sferrare un pugno al volto alla sua vittima prescelta, il malvivente che nelle prime ore della mattinata di mercoledì 2 gennaio ha tentato di rubare il cellulare a un uomo in attesa dell'autobus in via Tonale. 

Erano le sei di mattina. Un cittadino del Bangladesh di 56 anni attendeva il bus quando gli s'è avvicinato un gambiano di 20 anni che lo ha affrontato intimandogli la consegna del telefono. Al rifiuto, lo ha steso a terra con un pugno e ha afferrato il cellulare. Ma la scena era stata vista da un passante che ha avvertito il 112.

L'arrivo della polizia ha sventato la rapina. Il 20enne è stato bloccato e arrestato. Nessuna conseguenza fisica per la vittima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredito a pugni in faccia mentre aspetta l'autobus: l'arresto

MilanoToday è in caricamento