rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Precotto Casoretto / Via Andrea Costa

Via Andrea Costa, tenta la violenza aggredendola e rapinandola

L'ha avvicinata, rapinata e poi ha tentato di violentarla. E' successo ieri intorno alla mezzanotte in via Andrea Costa a Milano. Vittima e aguzzino sono sudamericani

Ventinove anni lei, ventitré lui. Lei rincasa e lui la segue e l'aggredisce. È successo ieri sera, intorno a mezzanotte, in via Andrea Costa. La donna è stata avvicinata dal ragazzo, impiegato dell'Ecuador con precedenti per furto. È stata rapinata e poi trascinata in un tentativo di violenza sessuale.

  Ha tentato ripetutamente di baciarla, minacciandola con un coltello  


L'uomo, minacciandola alla gola con il coltello, si è fatto consegnare il cellulare e la borsetta e poi ha cercato ripetutamente di baciarla. Nella colluttazione, le ha sfilato anche un anello d'argento e una collana d'oro.

Ma le urla della 29enne, di origine boliviana, hanno richiamato l'attenzione di tre passanti egiziani che hanno bloccato il ragazzo che continuava ad agitare il coltello che aveva in mano. Sono stati i carabinieri, chiamati, ad arrestarlo con l'accusa di rapina aggravata e violenza sessuale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Andrea Costa, tenta la violenza aggredendola e rapinandola

MilanoToday è in caricamento