rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Precotto Loreto / Via Padova, 12

Via Padova, sesso e trattamenti al botulino al centro massaggi

La polizia locale ha sequestrato il centro massaggi Charme di via Padova e ha arrestato la titolare, una russa, con l'accusa di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione. Si facevano anche interventi col botulino

A seguito di attività investigativa diretta dal sostituto procuratore Ester Nocera del Tribunale di Milano, la polizia locale ha sequestrato il centro massaggi Charme di via Padova e ha arrestato la titolare, una cittadina russa Marianna K.. di 38 anni, con l’accusa di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione.

La donna che traeva guadagno dall’attività di prostituzione (tra i 100 ed i 150 euro ogni prestazione) svolta da connazionali e altre cittadine provenienti da Paesi dell’Est eseguiva abusivamente anche trattamenti di chirurgia estetica con somministrazione di farmaci a base di botulino e acido ialuronico a fronte del pagamento di somme comprese tra i 300 ed i 350 euro.

Oltre ad altri trattamenti come il riempimento di rughe del viso, con prodotti iniettati sotto cute, e trattamenti dimagranti e anticellulite mediante somministrazione di farmaci. Gli interventi estetici venivano effettuati seguendo anche le istruzioni di cd. I prodotti chimico-farmaceutici sequestrati, parte dei quali prodotti in Russia, sono al vaglio degli inquirenti anche al fine di rintracciare i soggetti che possano avere riportato lesioni dalle improprie cure estetiche. Nel corso dell’attività sono stati sequestrati 1.100 franchi svizzeri e 600 euro proventi dell’attività illecita e anche pillole anticoncezionali tra cui la pillola del giorno dopo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Padova, sesso e trattamenti al botulino al centro massaggi

MilanoToday è in caricamento